Akuryou Taisan

Da Sailor Moon World wiki.
Informazioni
Akuryoo Taisan.jpg
Nome originale: Akuryou Taisan
Nome originale (kanji/kana): 悪霊退散
Nome originale (romaji): Akuryou Taisan
Traduzione letterale italiana: Disperditi Spirito Maligno
Nome italiano: Manga: "Spirito malvagio, vade retro!" Anime: "Pergamena, azione!" (principale) - "Forza pergamena magica, azione!" - "Presenza maligna ascolta, lasciaci in pace, vattene!" - e altri (Mediaset); "Spirito/i maligno/i sparisci/sparite!" (Shin Vision)
Utilizzata da: Rei Hino, Sailor Mars, "Super" Sailor Mars, Sailor Venus
Oggetti necessari: ofuda (nel manga è necessario solo per l'utilizzo da parte di Rei Hino)
Prima apparizione anime: Episodio 10
Prima apparizione manga: Act 3
Prima apparizione live: Act 3

Introduzione

L'Akuryou Taisan ("Disperditi Spirito Maligno") è una forma giapponese di esorcismo e Rei la utilizza già prima di diventare una Guerriera Sailor. La formula completa si riferisce al kuji-in ("nove sillabe"), un tipo di pratica esoterica presente nel Taoismo e nel Buddismo che incorpora concentrazione e meditazione con dei particolari gesti delle mani, durante la recitazione di nove sillabe. Tra le varie correnti religiose che lo praticano vi è anche lo Shinto e Rei, essendo una miko (sacerdotessa shintoista), proprio per questo la sa utilizzare. La formula completa è: "Rin, Pyou, Tou, Sha, Kai, Jin, Retsu, Zai, Zen! Akuryou taisan!", letteralmente: "Tutti i guerrieri sono qui in formazione! Disperditi spirito maligno!", adattata in Italia come: "Mistica pergamena caricati della potenza del fuoco e sprigiona la tua energia! Pergamena, azione!" La tecnica per essere impiegata non necessita tanto della formula prima descritta, quanto di un ofuda, soprattutto nell'anime. Questo potere viene usato per compiere esorcismi, bloccare un nemico (lanciandogli un ofuda addosso), purificare coloro che siano posseduti da influenze malvagie, annullare gli effetti di una maledizione, disperdere presenze malefiche e comunque in tutti quei casi in cui siano coinvolte delle entità maligne non identificate. Si tratta di una tecnica utilizzata molto frequentemente sia da Rei che da Sailor Mars, per tutta la durata della vicenda, in anime, manga e live action. Nel live action e in particolar modo nel manga questo potere è molto più forte di quanto non lo sia nell'anime, soprattutto quando Rei è trasformata Sailor Mars, e la tecnica viene quindi rafforzata dal potere di Marte, ed è utilizzata come una vera e propria forma d'attacco. Nel manga e nel live action l'Akuryou Taisan è persino in grado di annientare gli avversari, mentre nell'anime non è altrettanto potente.

Anime

La tecnica consiste nel porre un ofuda su una persona o un oggetto in modo da disperdere, esorcizzare o allontanare da essi gli spiriti maligni e le influenze negative. Generalmente, per attivarla, l'ofuda viene tenuto tra due dita all'altezza del viso e recitando le nove sillabe del kuji-in questo si carica di energia, quindi viene lanciato contro l'avversario o l'obiettivo designato.

L'ofuda si carica di energia

Se l'ofuda viene scagliato contro un nemico, come uno youma, questi rimarrà paralizzato, dando modo alle guerriere di dargli il colpo di grazia senza poter essere interrotte.

Sailor Mars paralizza lo youma Murid ricorrendo all'Akuryou Taisan

Rei può anche lanciare a raffica numerosi ofuda, facendoli apparire dal nulla; questo è molto utile quando il numero di bersagli è consistente o quando il nemico da attaccare è molto veloce, e quindi in grado di schivare facilmente un singolo ofuda.

Rei mentre ricorre a questa tecnica

Media

  • Video: la sequenza completa

Traduzione della frase pronunciata prima della formula: "Esorcizzati e purificati con il potere della mia fiamma sacra" (Sailor Mars utilizzerà poi sul mostro, così immobilizzato, il potere del Fire Soul).

Manga

Nel manga l'Akuryou Taisan è incredibilmente potente, quando Rei è trasformata in Sailor Mars rappresenta il corrispettivo del Fire Soul nell'anime (questo attacco infatti non è presente nel manga). Con questa tecnica, la guerriera di Marte può infatti generare correnti di fuoco e carbonizzare gli avversari, ma in questo caso l'ofuda non è necessario.

L'Akuryou Taisan, se utilizzato da Sailor Mars, genera una tempesta di fiamme

Utilizzato da Rei, l'Akuryou Taisan ha un effetto molto più blando (simile a quello dell'anime) in quanto il potere non è influenzato dalla forza del suo pianeta protettore.

Rei mentre utilizza la tecnica scagliando un ofuda (prima edizione del manga)

Live action

Anche in questa versione la potenza della tecnica cambia di molto se viene usata da Rei o da Sailor Mars. Se è Rei ad utilizzarla, infatti, l'effetto sarà analogo a quello delle controparti di anime e manga, e anche in questo caso è necessario che Rei abbia con sé un ofuda.

L'ofuda fa svanire una presenza maligna

Se invece è Sailor Mars a ricorrere a questo potere, l'effetto cambia e la tecnica diventa molto più distruttiva. Per utilizzarla, la guerriera di Marte compie un movimento circolare con entrambe le braccia, quindi la gemma che ha sul petto brilla di un'intensa luce rossa e delle fiamme si generano intorno a lei, le fiamme poi si raccolgono nelle sue mani, generando un mazzo di ofuda che vengono scagliati contro il nemico, creando un vortice che lo fa esplodere.

Sailor Mars mentre utilizza l'Akuryou Taisan

Videogame

L'Akuryou Taisan compare in diversi videogame dedicati alla serie, tra i quali:

E altri...

Trivia

  • Michie Tomizawa, la doppiatrice giapponese di Rei/Sailor Mars in un'intervista ha confessato di aver erroneamente pronunciato come "Chin" la sillaba "Jin" (陣) per i primi due episodi nei quali è apparsa la formula, ma un membro dello staff ha poi notato l'errore e gliel'ha fatto presente.
  • Questo è l'unico tra i primi attacchi delle Guardian Senshi a non essere rinominato tra l'edizione originale del manga e la ristampa, poichè già dall'inizio aveva un nome ben preciso (a differenza di quelli che diventeranno nella ristampa Mercury Aqua Mist e Jupiter Thunderbolt, seguendo il nome dato ai primi attacchi nel live action). Nel live action, invece, il primo attacco di Sailor Mars verrà chiamato Youma Taisan, probabilmente per differenziare maggiormente l'attacco che ha bisogno di un ofuda per essere utilizzato da quello che non ne ha bisogno.
  • Nell'universo di Sailor Moon chiunque può ricorrere, previo allenamento, all'uso di questa particolare tecnica, come si può vedere nel mini-manga Exam Battle 3, dove Sailor Venus la utilizza per sconfiggere il nemico.
  • L'Akuryou Taisan viene utilizzato anche all'interno dei musicals, fin dal primo spettacolo prodotto: Gaiden Dark Kingdom Fukkatsu Hen, dove Rei usa questa tecnica per obbligare Haruna Sakurada a rivelare la sua vera identità, lo youma Managin.

Fonti e referenze

Siti che hanno contribuito alla creazione della pagina: