Kino Makoto

Da Sailor Moon World wiki.
(Reindirizzamento da Makoto Kino)
Identikit
Nome: Makoto Kino (木野まこと)
Significato del nome: Fedeltà degli alberi
Data di nascita: 5 Dicembre
Segno zodiacale: Sagittario
Sesso: Femmina
Gruppo sanguigno: 0
Residenza: Azabu-Juban, Minato-ku, Tokyo
Occupazione: Studentessa
Specie: Umana
Allineamento: Civile

Introduzione

La studentessa Makoto Kino è una delle co-protagoniste della serie ed è in grado di trasformarsi in Sailor Jupiter, la terza Sailor Senshi ad affiancarsi a Sailor Moon nella lotta contro il Dark Kingdom. Makoto è molto determinata ed ha una forte personalità, questa caratteristica si riflette anche in alcune sue particolarità fisiche, come l'altezza e la straordinaria forza. Trasferitasi nella scuola frequentata da Usagi ed Ami, la giovane fu subito etichettata come una persona da non frequentare a causa delle dicerie sul suo conto (voci dicevano che la ragazza fosse stata espulsa dalla scuola precedente perché accusata di essere un'attaccabrighe) e della sua figura, ritenuta poco rassicurante (per esempio i capelli mossi come quelli di Makoto, ai tempi in cui la serie fu creata, erano generalmente attribuiti a ragazze violente o delinquenti). Nonostante l'aspetto esteriore, considerato grezzo, Makoto è una ragazza molto gentile e, malgrado le sue caratteristiche molto mascoline, è estremamente femminile. E' alta, forte, un po' materiale, pratica il karate e altri sport, ma allo stesso tempo ama le storie d'amore, cucinare, tenere pulita la casa, i fiori e le piante. Le sue attitudini domestiche - che provengono sicuramente anche dalla necessità di essere autosufficiente, vista la mancanza dei genitori - rappresentano un modo per bilanciare il lato mascolino della sua persona. Un'altra caratteristica rilevante di Makoto è la sua forte attrazione verso i bei ragazzi - caratteristica poco marcata nella versione live, dove la giovane appare essere ancora più mascolina - e, soprattutto nell'anime, l'ossessione per coloro che ricordano un suo "sempai" (un compagno di scuola più grande) che un tempo le spezzò il cuore.

Anime

Makoto nell'anime
  • Occhi: verdi
  • Capelli: castani
  • Altezza: 1.68 m
  • Età: 14 (inizio serie) - 16 (fine serie)
  • Colore preferito: rosa confetto
  • Cibi preferiti: torta di ciliegie, polpettone
  • Cibo odiato: nessuno
  • Hobby: cucinare
  • Sport preferiti: danza classica, pallacanestro, pattinaggio su ghiaccio
  • È innamorata di: un suo vecchio sempai (e di conseguenza di tutti i ragazzi che gli assomigliano, fra cui Motoki Furuhata)
  • Famiglia: sconosciuta
  • Scuole frequentate: Scuola Media Juban, Liceo Juban
  • Materia preferita: economia domestica
  • Materia odiata: fisica
  • Punto forte: contrattare
  • Punto debole: gli aerei
  • Abitudine: quando si agita comincia a balbettare
  • Vorrebbe visitare: Roma
  • Animale che adotterebbe: un pesce tropicale
  • Motto: in piedi come una peonia, seduta come una pianta di peonie, camminare rassomigliando ad un giglio
  • Pietra preferita: smeraldo
  • Si fa predire il futuro attraverso i fiori
  • Doppiaggio originale: Emi Shinohara (anime storico), Ami Koshimizu (Sailor Moon Crystal)
  • Doppiaggio italiano: Donatella Fanfani (Mediaset, episodi 25-127, primo e secondo lungometraggio), Alessandra Karpoff (Mediaset, episodi 128-200, terzo lungometraggio, speciali), Stella Musy (Shin Vision), Veronica Puccio (Sailor Moon Crystal)
  • Alter-ego: Sailor Jupiter, "Super" Sailor Jupiter
  • Nome italiano: Morea
  • Prima apparizione: Episodio 25

Formule di trasformazione

Per diventare Sailor Jupiter:

Per diventare "Super" Sailor Jupiter:

Manga

Makoto nel manga
  • Occhi: verdi
  • Capelli: castano-rossicci
  • Età: 14 (inizio serie) - 16 (fine serie)
  • Colore preferito: rosa
  • Cibo preferito: torta di ciliegie
  • Cibo odiato: nessuno
  • Hobby: contrattare
  • È innamorata di: nessuno
  • Famiglia: genitori (defunti), figlia Mako Kino
  • Scuole frequentate: Scuola Media Juban, Liceo Juban
  • Materia preferita: economia domestica
  • Materia odiata: fisica
  • Punto forte: cucinare
  • Punto debole: gli aerei
  • Sogno nel cassetto: sposarsi, avere una pasticceria e un negozio di fiori
  • Alter-ego: Sailor Jupiter, "Super" Sailor Jupiter, "Eternal" Sailor Jupiter, Princess Jupiter
  • Prima apparizione: Act 5

Formule di trasformazione

Per diventare Sailor Jupiter:

Per diventare "Super" Sailor Jupiter:

Per diventare "Eternal" Sailor Jupiter:

Live action

Makoto nel live action

Formula di trasformazione

Per diventare Sailor Jupiter:

Musicals

Dal debutto di queste produzioni alla data odierna Makoto è stata interpretata, in ordine cronologico, dalle seguenti attrici: Kanoko, Marie Sada, Takako Inayoshi, Emika Satou, Akari Tonegawa, Chiho Ooyama, Emi Kuriyama, Yuriko Hayashi, Ayano Sugimoto, Kaori Sakata, Karina Okada (solo CD), Mai Watanabe e Yuu Takahashi.

Trivia

  • Nell'anime, nell'episodio 39, viene mostrato che Makoto è bravissima a pattinare sul ghiaccio, e in quell'occasione Artemis dice che è sempre stata una provetta pattinatrice (anche ai tempi di Silver Millenium), ma è l'unica occasione in cui la si vede praticare questo sport.
  • Nel manga le sue passioni per la cucina e per le piante vengono sottolineate dal fatto che al liceo faccia parte dei club di cucina e di giardinaggio della sua scuola. Nell'anime invece si occupa della serra presente all'interno del liceo.
  • Makoto non fu inclusa nell'idea originaria per un ipotetico anime basato sulle vicende del manga "Codename: Sailor V". Tuttavia, in tale manga, era presente una ragazza identica a lei, chiamata Mamoru Chino. L'autrice Naoko Takeuchi affermò che tale personaggio venne poi modificato, diventando appunto Makoto Kino. La Takeuchi, inoltre, asserì che originariamente lei non era solo rude, ma avrebbe anche dovuto essere a capo di una gang femminile ed essere una fumatrice.
  • Le amiche più strette di Makoto sono solite rivolgersi a lei chiamandola Mako-chan (chan è un suffisso che, in questo caso, viene utilizzato tra persone che si reputano molto amiche).
  • Il numero di iscrizione di Makoto al Three Lights Fan Club è il 1606.
  • Alcuni dettagli del personaggio di Makoto (come spesso accade con i personaggi dell'opera) sono stati scelti simbolicamente: il suo segno zodiacale è il Sagittario - che in astrologia corrisponde a Giove - e il suo gruppo sanguigno è 0 - in riferimento ad una popolare credenza giapponese secondo cui indicherebbe amichevolezza e vanità.
  • Il nome Makoto è maschile, saltuariamente però viene anche dato alle femmine. La scelta di tale nominativo è stata probabilmente dettata dal desiderio dell'autrice di enfatizzare ulteriormente la mascolinità del personaggio.
  • La parola makoto ha diversi significati, oltre a "fedeltà" infatti, può indicare "verità", "giudizio" e/o "sincerità".
  • Il carattere kanji "木" (ki) che compone la parola Kino, il cognome di Makoto, può indicare, oltre al termine "alberi", anche "bosco" e/o "spirito".
  • Nello speciale manga Parallel Sailor Moon, Makoto ha una figlia che le somiglia molto e che si chiama "Mako". Il padre è anonimo.
  • La gonna molto lunga, indossata da Makoto durante il periodo delle scuole medie, assieme allo stile delle scarpe da lei portate, era sinonimo, ai tempi, di malvivenza o criminalità. Nel live action (che fu prodotto molto tempo dopo) questi dettagli del vestiario della giovane sono stati modificati, probabilmente a causa del cambio di mentalità.
  • Nell'edizione Star Comics del manga (fino alle vicende contenute nel terzo capitolo) la ragazza viene chiamata "Morea Makoto".

Fonti e referenze

Siti che hanno contribuito alla creazione della pagina: