Differenze tra le versioni di "Nazo no Nemuribyou, Mamore Otome no Koisuru Kokoro"

Da Sailor Moon World wiki.
(Creata pagina con "{{Episodi | Immagine = File:Episodio_3.jpg | N_ep = 3 | Titolo = Nazo no Nemuribyou, Mamore Otome no Koisuru Kokoro | Titolo KK = 謎のねむり病、守...")
(Nessuna differenza)

Versione delle 05:04, 26 ott 2014

Informazioni
Episodio 3.jpg
Episodio numero: 3
Titolo originale: Nazo no Nemuribyou, Mamore Otome no Koisuru Kokoro
Titolo originale (kanji/kana): 謎のねむり病、守れ乙女の恋する心
Traduzione letterale italiana: Il Mistero Della Sonnolenza, Proteggere Il Cuore Innamorato Delle Ragazze
Titolo italiano: Lettere D'Amore
Prima tramissione in Giappone: 21/03/1992
Prima trasmissione in Italia: 23/02/1995
Regista: Kazuhisa Takenouchi
Scritto da: Katsuyuki Sumizawa
Animation director: Kunihiko Natsume
Cronologia
Episodio 2 - Episodio 3 - Episodio 4

Introduzione

Jadeite inventa una trasmissione radiofonica che elargisce un premio assorbi energia ai suoi ascoltatori.

Trama

L'episodio si apre con Jadeite che è in udienza presso queen Beryl. Quest'ultima gli ricorda della sua responsabilità e il generale, sicurò di sé, risponde che ha in serbo un nuovo piano per la sottrazione dell'energia agli esseri umani, questa volta avvalendosi della sua sottoposta Flau (un altro youma). La scena passa nella cameretta di Usagi, la ragazza è intenta ad ascoltare la lettura di una lettera d'amore in un programma radiofonico, Midnight Zero, speaker un certo J-dite. Ci spostiamo poi in casa della compagna di classe di Usagi, Naru e della sua professoressa Haruna Sakurada, la quale fa i salti di gioia in quanto la lettera che è stata appena letta alla radio è stata scritta proprio da lei, ed è firmata "Haruna the dreamer" cioè "Haruna la sognatrice". Il programma avverte che gli autori della lettera che viene letta in trasmissione riceveranno, in premio, una spilla a forma di fiore. Usagi è affascinata dalla cosa e pensa di scrivere anche lei una lettera. La giovane viene però rimproverata da Luna che le dice di andare a dormire, o non si riposerà abbastanza, e che deve ottemperare ai suoi doveri di guerriera. A malincuore Usagi va a letto, svegliandosi comunque troppo tardi il giorno seguente, con conseguente corsa forsennata verso la scuola. Mentre la ragazza si dispera per l'ormai inevitabile ritardo, i suoi genitori discutono su una misteriosa malattia del sonno. Usagi arriva a scuola e con grande sorpresa, questa volta, non è l'unica ritardataria, anche la professoressa Haruna è curiosamente in ritardo. Quando finalmente la donna fa il suo ingresso in aula, ella sembra sfinita, spossata e in debito di sonno. La professoressa avvisa quindi gli studenti che dovranno studiare da soli. Usagi nota che l'insegnante indossa la spilla a forma di fiore, ma non si rende conto che il monile sta assorbendo l'energia della sua vittima, la quale si addormenta sulla cattedra. Umino chiede ad Usagi un parere su quanto appena successo, la giovane risponde che non può saperlo ma che è stata molto fortunata. La scena passa a Luna, che sta passeggiando davanti alla sala giochi di Motoki, domandandosi il perché dei modi di fare di Usagi. Proprio in quel momento Motoki nota la gatta, che spera che il ragazzo non abbia sentito i suoi pensieri a voce alta. La scena passa nuovamente alla scuola di Usagi, dove la professoressa Haruna, ormai nel mondo dei sogni, viene portata via in ambulanza. I suoi alunni la osservano affacciati dalla finestra dell'aula. Usagi chiede a Naru se il lavoro dell'insegnante è davvero così debilitante, la ragazza risponde che si sta diffondendo una misteriosa malattia che fa addormentare e coloro che l'hanno contratta non si risvegliano più. Usagi risponde che è una cosa fantastica, perché così potrebbe dormire molto. La scena si sposta nella sede della radio ascoltata all'inizio della puntata, alla quale sono state spedite centinaia di lettere, indirizzate al programma farlocco Midnight Zero. Il direttore è molto stupito e non sa cosa fare con quella particolare corrispondenza, nel mentre, una ragazza misteriosa si offre di sistemare le lettere. Nel frattempo, Naru ed Usagi camminano per strada discorrendo sul programma Midnight Zero. Naru dice che ha inviato molte lettere, indirizzandole semplicemente al suo "futuro fidanzato", Usagi risponde che è una buona idea e pensa di fare altrettanto. Proprio in quel momento, la bionda giovane si scontra con il misterioso ragazzo incontrato nelle puntate precedenti, il quale non manca di sottolineare ancora una volta la sbadatezza della ragazza. Una volta a casa, Usagi prova a scrivere la lettera d'amore al suo "futuro fidanzato", nonostante Luna la biasimi. La ragazza però non ci riesce e si reca agli studi radiofonici di Midnight Zero per chiedere aiuto ed ispirazione a J-dite, il conduttore del programma. Il custode però le dice che non esiste alcun programma del genere, suscitando grande sorpresa nella giovane. A mezzanotte però, il programma va regolarmente in onda ed Usagi pensa di essere stata ingannata, nonostante Luna la avvisi che in realtà Midnight Zero non è effettivamente previsto nel palinsesto pubblicato sui giornali. J-dite annuncia che la lettera che sta per leggere è da parte di Naru. La scena passa proprio nello studio di registrazione, dove comprendiamo che J-dite è in realtà Jadeite e la ragazza che si occupa delle lettere una sua complice. Il giorno dopo, Naru, mostra con felicità la spilla ricevuta a Usagi e alle altre compagne di classe. Le studentesse rimangono stupite del fatto che il monile a forma di fiore sia identico a quello che indossava la professoressa Sakurada. Appena indossa la spilla però, Naru cade addormentata e anche Usagi, che nel frattempo si era avvicinata alla spilla, cade in un sonno profondo, iniziando a sognare Tuxedo Kamen come suo futuro fidanzato. La ragazza viene però svegliata da Luna, che le spiega la situazione e la esorta a recarsi alla sede della radio, dato che è ormai chiaro che tutto sta partendo dà lì. La scena cambia, mostrandoci Jadeite che sta raccogliendo l'energia che viene sottratta alle ragazze, e Flau, la youma sua complice. La scena cambia nuovamente e vediamo Usagi e Luna che tentano di intrufolarsi dentro la sede della radio. La gatta regala a Usagi un nuovo oggetto magico, la Pen Del Travestimento, con la quale la ragazza sarà in grado di trasformarsi in un'annunciatrice, riuscendo così a penetrare negli studi. Usagi coglie così in flagrante Jadeite, che sta controllando la radio, trasmettendo abusivamente il suo programma fasullo. Usagi avvisa quindi le ascoltatrici del pericolo, avvertendole di evitare di venire a contatto con le spille a forma di fiore. Irrompe quindi lo youma Flau, che attacca Usagi, la quale si trasforma prontamente in Sailor Moon. Seguirà una battaglia da cui la guerriera uscirà vincitrice, anche se con alcune difficoltà. Sailor Moon viene anche a conoscenza del fatto che Jadeite è a capo dei nemici e prova ad attaccarlo. Purtroppo per lei, il ragazzo è troppo forte. Fortunatamente, Tuxedo Kamen interviene, salvando Sailor Moon. Il giorno dopo, Usagi è a scuola, tutta intenta a scrivere una lettera d'amore indirizzata proprio a Tuxedo Kamen, la sua amica Naru se ne accorge e vuole leggere a tutti costi la lettera, seguita a ruota dalla professoressa Haruna.

Cast

Giapponese

Italiano

Censure e principali modifiche apportate da Mediaset

  • Il doppiaggio della scena iniziale, nella versione Mediaset, fa credere che queen Beryl sia già molto spazientita per i fallimenti di Jadeite. In realtà la regina, nella versione originale, è molto più pragmatica;
  • nell'adattamento Mediaset, il programma radiofonico è stato tradotto in "Mezzanotte, Lettere D'Amore In Diretta" e lo speaker si chiama J-ak;
  • nella versione Mediaset, il nickname giapponese della professoressa Sakurada: "Haruna la sognatrice", è diventato semplicemente "Arianna";
  • il riferimento ad Azabu-Juban (麻布十番), quartiere di Tokyo dove si svolgono le vicende, è stato censurato (curiosamente nell'episodio precedente era stato mantenuto);
  • al suo ingresso in aula la professoressa Sakurada avvisa gli studenti che quel giorno studieranno da soli. Nella versione Mediaset invece, l'insegnante sembra lasciare più libertà ("per oggi niente appello, niente lezioni, fate quel che volete, mi sento troppo stanca");
  • il dialogo in cui Usagi loda la malattia del sonno è leggermente cambiato, nella versione originale la ragazza dice di voler dormire molto per rimanere più a lungo nei propri sogni. Nell'adattamento Mediaset invece, la giovane dice di voler dormire molto in modo da sottrarsi allo studio e passare in modo più piacevole le proprie giornate;
  • nella versione originale, Usagi si scontra con un palo del telefono, mentre nella versione Mediaset urta un palo della luce. Questo particolare è stato probabilmente modificato perché in Italia i pali telefonici sono molto più rari che in Giappone, dove la maggior parte dei cablaggi è posata in alto e non sottoterra come nel nostro Paese. Inoltre, nella versione originale, Naru non chiede all'amica di presentarle Mamoru, ma dice semplicemente che è un ragazzo molto carino;
  • nella versione Mediaset è stato modificato il dialogo solitario in cui Usagi si dispera del fatto che non riesce a scrivere una lettera di amore. Nella versione originale, la ragazza, dice di essere una schiappa in giapponese (inteso come materia scolastica), nell'adattamento Mediaset invece si rimprovera del fatto di non essere capace di concentrarsi abbastanza;
  • nel momento in cui Usagi e Luna attendono l'inizio del programma radiofonico sulle lettere d'amore, nell'edizione italiana, la gatta chiama la giovane: "signorina so tutto io", perché quest'ultima si ostina a credere che il programma incriminato stia per iniziare. Nell'edizione originale, Luna non sembra essere particolarmente convinta che Usagi si sbagli e non le attribuisce alcun appellativo, come viene fatto credere nell'adattamento italiano;
  • nella versione Mediaset, quando Naru mostra la spilla appena ricevuta, una ragazza esclama: "sognante Arianna?", riferendosi al soprannome con il quale J-dite si rivolge, nella versione originale, ad Haruna Sakurada. Questa è una incongruenza, perché nell'adattamento Mediaset, quel nickname non viene nominato durante il programma Midnight Zero;
  • la Pen Del Travestimento è stata chiamata Penna Lunare e non viene esplicitato il fatto che si tratta di un nuovo item;
  • il comando "Moon Power [nome del travestimento] Ni Nare" ("Moon Power Camuffami In Una [...]") è diventato "Penna Lunare In Una [...] Mi Voglio Trasformare";
  • quando Usagi, nei panni di un'annunciatrice, si rivolge (in diretta) a tutti gli ascoltatori di Midnight Zero dicendo che le lettere d'amore vanno consegnate personalmente, Luna dice che la ragazza le ha rubato la battuta. Infatti Usagi pronuncia le stesse parole che la gatta le aveva detto in una scena precedente. Nell'edizione italiana, la battuta di Luna è differente: "finalmente l'ha capito, ce ne ha messo!";
  • il dialogo con cui Sailor Moon inveisce contro Jadeite è stato modificato. Anzitutto, post trasformazione, quando la guerriera si trova di fronte a Flau e Jadeite, nell'edizione originale quest'ultimo non ride (al contrario dell'adattamento Mediaset). Nel dialogo che segue, secondo la versione giapponese, la combattente accusa Jadeite di essere uno "showman abominevole" e Luna le chiede se era proprio necessario dirlo. Nell'adattamento italiano questo particolare è stato tolto ed il discorso è più generico. Si fa inoltre credere che Luna rimproveri Sailor Moon solo perché sta perdendo troppo tempo in convenevoli;
  • nella versione italiana il modo in cui lo youma si rivolge a Sailor Moon è stato fortemente addolcito.

Versione Mediaset:

- "prendi questo!"

Versione originale giapponese:

- "muori!";

  • quando Sailor Moon lancia la tiara mancando il bersaglio, lo youma la deride e la guerriera, nell'edizione originale, emette un grido di rabbia. Nell'adattamento italiano tale particolare è stato rimosso;
  • nel momento in cui la guerriera della Luna sfida Jadeite, quest'ultimo le dice (nella versione giapponese): "cosa? Non vorrai combattere contro di me?". Nella versione italiana, sebbene la battuta sia abbastanza simile, è stato aggiunto il vezzeggiativo "piccola", come se il ragazzo provasse una sorta di simpatia verso la combattente, simpatia che in realtà non esiste;
  • quando Sailor Moon cade a terra a causa dell'impatto con la barriera protettiva di Jadeite, Luna non dice "brutto cattivo" ma "stai attenta!" (si rivolge quindi alla guerriera e non al nemico);
  • allorchè la guerriera osserva la rosa scagliata da Tuxedo Kamen, affermando che deve essere stato lui a lanciarla, il ragazzo (originariamente) non dice "hai indovinato, Sailor Moon" ma "ci rivedremo presto";
  • durante la sequenza finale dell'episodio, quando Naru sottrae la lettere d'amore dalle mani dell'amica Usagi, quest'ultima, nella versione originale, non dice "non sono affari che ti riguardano" ma "sarò io a consegnare la lettera". Pochi secondi dopo avviene un altro cambio: Naru non afferma di essere un'esperta, ma la sua battuta è semplicemente "diamo un'occhiata." Nell'adattamento italiano, inoltre, si fa intendere che la professoressa Haruna voglia leggere la lettera per correggere eventuali errori di grammatica. In realtà, nella versione giapponese, questo pretesto non c'è e l'insegnante è semplicemente interessata alla lettera in sé.

Avvenimenti rilevanti

  • In questa puntata Usagi entra in possesso della Pen Del Travestimento e la utilizza per la prima volta;
  • curiosamente, e solo per questa puntata, la sequenza di trasformazione è leggermente differente, poiché Usagi si trasforma mentre è in "volo". Non viene inoltre mostrata la sequenza iniziale in cui la ragazza ha una mano alzata;
  • solo in questa puntata, Sailor Moon utilizza la Moon Tiara Action ripetutamente;
  • per la prima volta, Sailor Moon combatte direttamente contro Jadeite.

Trivia

  • La sede del programma radiofonico farlocco, FM No. 10 è stata mostrata ancora nell'episodio 189.

Fonti e referenze

Sito che ha contribuito alla creazione della pagina: