Sailor Moon in Italia

Da Sailor Moon World wiki.

PAGINA IN COSTRUZIONE

Introduzione

Anime

Edizione Mediaset

...

Adattamento

...

Nomi

Come in molti altri cartoni animati giapponesi pervenuti in Italia in quel periodo, i nomi dei personaggi sono stati in larga parte cambiati. Alcuni sono stati italianizzati, altri inglesizzati, e altri ancora inventati.

  • Usagi Tsukino/Sailor Moon/princess Serenity: Bunny/Sailor Moon/principessa Serenity;
  • Ami Mizuno/Sailor Mercury: Amy/Sailor Mercury;
  • Rei Hino/Sailor Mars: Rea/Sailor Mars;
  • Makoto Kino/Sailor Jupiter: Morea/Sailor Jupiter;
  • Minako Aino/Sailor Venus: Marta/Sailor Venus;
  • Mamoru Chiba/Tuxedo Kamen/prince Endymion: Marzio/Milord/principe Endymion;
  • Naru Osaka: Nina;
  • Gurio Umino: Ubaldo;
  • Haruna Sakurada: Arianna;
  • Motoki Furuhata: Moran;
  • Yuuichirou Kumada: Yuri;
  • queen Beryl: regina Periglia;
  • Jadeite: Jack;
  • Nefrite/Sanjoin: Nevius/Johnny;
  • Zoisite: Zakar;
  • Kunzite: Lord Kaspar.
Trasformazioni, poteri e attacchi

...

Cast
Doppiaggio televisivo

...

Approfondimenti
Prima stagione

Template:Sm nel mondo anime

Seconda stagione

...

Terza stagione

...

Quarta stagione

...

Quinta stagione

...

Movies

...

Media

...

Trivia

Edizione Shin Vision

Nel 2003 i diritti home video della serie furono acquistati dalla Shin Vision, che rilasciò solamente il primo movie e il primo special, ridoppiati e senza censure. Parte della prima stagione era stata ridoppiata, ma a causa del blocco dei diritti internazionale sopraggiunto in concomitanza con l'uscita del primo volume della prima stagione l'azienda fu costretta a fermare le uscite e a distruggere i master realizzati. Si tratta di un lavoro destinato a rimanere incompiuto, in quanto la SV fallì pochi anni dopo e dopo lo sblocco mondiale del 2010 i diritti per l'edizione DVD sono passati alla Dynit.

Adattamento

Benché non siano presenti censure, l'adattamento Shin Vision ha apportato le seguenti modifiche al copione originale:

  • Tuxedo Kamen è diventato Smoking Mascherato;
  • sono stati rimossi i suffissi giapponesi (ad eccezione di Mamo-chan e Usa-ko).

Cast

Personaggi principali
Personaggi secondari
Nemici

Edizione Dynit

Nel 2010 la Dynit ha acquisito i diritti home video dell'intera opera animata di Sailor Moon. Per la suddetta non è stato previsto un ridoppiaggio e l'adattamento fedele sarà ripristinato esclusivamente tramite la traccia sottotitoli.

Manga

...

Edizione Star Comics

...

Edizione GP Publishing

Template:Edizioni manga

Nel 2010 la GP Publishing ha acquistato i diritti della pubblicazione del manga nel nostro paese. La nuova ristampa prevede due versioni, una da edicola e l'altra da fumetteria, realizzata su carta di pregio e con sovracopertina. Il nuovo manga è stato presentato in anteprima al Lucca Comics dello stesso anno ed è attualmente in corso. L'edizione proposta è quella riveduta e corretta nel 2003 dall'autrice Naoko Takeuchi in occasione della ristampa giapponese dello stesso anno. Su richiesta della manga-ka, l'edizione italiana è stata trattata con il massimo riguardo: l'adattamento (ivi inclusi i nomi dei personaggi, le frasi di trasformazione, i poteri e le onomatopee) è infatti totalmente fedele all'originale. L'azienda ha inoltre acquistato i diritti di "Codename: Sailor V".