Differenze tra le versioni di "Usagi ga Oshiemasu! Surimu ni Naruhou"

Da Sailor Moon World wiki.
(Creata pagina con "{{Episodi | Immagine = File:Episodio_4.jpg | N_ep = 4 | Titolo = Usagi ga Oshiemasu! Surimu ni Naruhou | Titolo KK = うさぎが教えます! スリム...")
(Nessuna differenza)

Versione delle 05:05, 26 ott 2014

Informazioni
Episodio 4.jpg
Episodio numero: 4
Titolo originale: Usagi ga Oshiemasu! Surimu ni Naruhou
Titolo originale (kanji/kana): うさぎが教えます! スリムになる法
Traduzione letterale italiana: Usagi Ti Insegnerà! Il Metodo Per Dimagrire
Titolo italiano: Cura Dimagrante
Prima tramissione in Giappone: 28/03/1992
Prima trasmissione in Italia: 24/02/1995
Regista: Harume Kosaka
Scritto da: Sukehiro Tomita
Animation director: Kiyoshi Matsumoto
Cronologia
Episodio 3 - Episodio 4 - Episodio 5

Introduzione

Jadeite escogita un nuovo stratagemma per ammassare energia: una prodigiosa palestra fasulla per attirare le ragazze che vogliono dimagrire, allo scopo di sottrarre con l'inganno la loro forza vitale.

Trama

L'episodio inizia mostrando Usagi che, dopo essersi fatta il bagno, si lamenta di essere ingrassata, attirando così la curiosità di Luna e dei suoi familiari, dai quali viene consolata. Successivamente, la gatta consiglia alla ragazza di impegnarsi in qualche attività sportiva, in modo da evitare di ingrassare ancora e, per convincerla, la ritrae in una versione caricaturale estremamente robusta, scatenando le ire della giovane. Il giorno dopo, a scuola, Usagi comunica alle sue compagne di classe che ha deciso di mettersi a dieta, accendendo così la curiosità di tutte. Subito dopo, Naru fa notare a Usagi che la professoressa Haruna è decisamente dimagrita. Successivamente, quest'ultima passa vicino alle due ragazze, ma Usagi afferma di non notare una grande differenza rispetto a prima. Interviene quindi Umino, che mostra alla giovane delle fotografie che ritraggono l'insegnante prima e dopo gli allenamenti che sta attualmente facendo in palestra, convincendo quindi la ragazza del cambiamento. Usagi e Naru sono però incuriosite e vogliono sapere come ha fatto il ragazzo ad ottenere quelle immagini. Dopo aver rincorso il giovane, che non ne vuole sapere di rivelare il fatto che ha seguito la professoressa in palestra, scattandole delle fotografie di nascosto, le due ragazze riescono almeno ad ottenere il nome del centro frequentato da Haruna. Il gruppo, tutto al femminile, si reca quindi in palestra, che appare subito molto invitante. Le ragazze notano infatti che la testimonial della stessa è Rie Gotou, una famosa idol. Questa, tramite uno spot promozionale, invita la gente ad entrare, con la promessa che la prima lezione ginnica è totalmente gratuita. Le ragazze, colte dall'euforia, decidono quindi di varcare l'ingresso del centro ginnico, con Jadeite che, da lontano, si compiace dell'accaduto. Subito dopo, lo stesso Jadeite (travestito da allenatore) accoglie le giovani in palestra. Nelle scene successive vengono mostrate le ragazze duramente impegnate negli esercizi, sotto l'attenzione del falso allenatore. Quest'ultimo, alla fine dell'allenamento, consiglia alle giovani di sottoporsi ad uno speciale trattamento a raggi denominato "Shape Ray". Le ragazze, tranne Usagi (beatamente intenta a fare un idromassaggio), si sottopongono quindi alla terapia che sottrae loro energia. Jadeite tiene quindi rapporto da Queen Beryl riguardo al successo del piano. La scena passa quindi ad Usagi che, in preda ai morsi della fame causati dalla dieta, spaventa un bambino che sta mangiando un fagottino. La ragazza si sente male, sviene e viene soccorsa da Motoki che, una volta appreso che Usagi sta seguendo una dieta, invita la giovane a smettere di cercare di perdere peso perché non ne ha bisogno. La ragazza è quindi contentissima dei complimenti dell'amico e ricomincia a mangiare proprio mentre incontra Mamoru, che non manca di prenderla in giro. Luna avverte Usagi che, nonostante tutto, non deve esagerare con il cibo e la avverte che la palestra non solo appare molto sospetta, ma potrebbe anche essere una base operativa dei nemici. La giovane però non l'ascolta e, in preda alla paura di ingrassare in modo irrimediabile, si reca nuovamente al centro ginnico. La gatta segue quindi la ragazza e, notando la professoressa Sakurada visibilmente stanca e senza energie, decide di rincorrerla, scoprendo così che il trattamento a raggi non è altro che il modo con cui il Dark Kingdom sottrae energia agli esseri umani. Luna costringe quindi Usagi ad intervenire, trasformandosi in Sailor Moon. La combattente affronta quindi Jadeite che, prima di fuggire col bottino di energia, le sguinzaglia addosso gli istruttori della palestra, controllati da anelli ipnotici. La ragazza appare dapprima riluttante ad affrontare simili energumeni, ma dopo l'incitamento di Luna (che la convince che combattere fa dimagrire), la guerriera attacca e sconfigge gli istruttori, distruggendo gli anelli che li soggiogavano tramite la Moon Tiara Action. Nell'infuriare della lotta anche lo Shape Ray viene distrutto. La scena passa quindi nel Dark Kingdom, dove Queen Beryl si complimenta con Jadeite per la quantità di energia raccolta. L'episodio si conclude con Usagi che sta facendo il bagno. Dopo aver comunicato alla mamma che la professoressa Sakurada sta bene, la giovane si pesa, scoprendo con sommo sconcerto di essere ingrassata ancora.

Cast

Giapponese

Italiano

Censure e principali modifiche apportate da Mediaset

  • Il nome della palestra vista nella puntata è "Shapely", parola inglese traducibile con l'espressione "di bell'aspetto". Più avanti, nell'episodio, viene anche detto che il nome completo della struttura è "Gym Shapely". Nella versione italiana la palestra è stata chiamata "Beauty Gym";
  • nell'adattamento italiano, una ragazza afferma che il centro ginnico è anche un salone di bellezza. In realtà ciò non è vero, e nella controparte originale dell'episodio, durante la stessa battuta, la giovane si chiede preoccupata se la palestra non sia troppo cara per le sue tasche. Successivamente, il fatto che il centro ginnico sia anche un salone di bellezza non viene mai menzionato nella versione giapponese. Tale menzione è infatti un espediente del doppiaggio italiano per coprire il vuoto nelle battute in cui viene citato il vero nome della palestra;
  • nella versione originale, Naru, dopo la pubblicità della testimonial della palestra, afferma: "niente è più economico di ciò che è gratuito". La battuta viene poi ripresa da Jadeite, che ironicamente commenta "niente è più costoso di ciò che è gratuito". Questo particolare non è stato adattato in alcun modo nella versione italiana;
  • quando Jadeite (travestito da istruttore) accoglie le ragazze, dà loro il benvenuto alla Gym Shapely, e non al Beauty Gym, come adattato in Italia;
  • il nome originale del trattamento a raggi proposto da Jadeite è "Shape Ray", nella versione italiana è stato chiamato "raggi rinvigorenti";
  • il nome della stanza in cui Usagi fa l'idromassaggio è "Bubble Bath Room" (Stanza Del Bagnoschiuma);
  • il bambino che viene spaventato dall'affamata Usagi sta mangiando un nikuman, una specie di raviolo imbottito di carne (e non una brioche, come viene detto nella versione italiana). Più avanti, nell'episodio, lo stesso alimento viene anche chiamato "arancino di riso" dalla stessa Usagi;
  • nella versione originale, quando Luna costringe Usagi a trasformarsi in Sailor Moon, lo fa in modo molto più aggressivo, minacciando addirittura di graffiarle la faccia. Anche il senso della scena è leggermente cambiato, la giovane infatti non si lamenta perché è stata interrotta mentre stava facendo la cyclette, ma perché gli avvenimenti hanno avuto uno sviluppo improvviso.

Avvenimenti rilevanti

  • In questo episodio, per la prima volta, Tuxedo Kamen non appare;
  • la conversazione tra Jadeite e queen Beryl nella penultima scena della puntata rappresenta una delle poche volte che, al termine di un episodio, un subordinato riesce a soddisfare il proprio superiore;
  • in questa puntata assistiamo a uno dei rari casi in cui il piano di Jadeite viene attuato senza l'aiuto di uno youma.

Trivia

Fonti e referenze

Sito che ha contribuito alla creazione della pagina: